Legalius

L'alleato per la difesa dei tuoi diritti

Home » Blog » Usura bancaria » La costituzione di parte civile nel diritto bancario

La costituzione di parte civile nel diritto bancario

La costituzione di parte civile del correntista
Come costituirsi parte civile dopo aver presentato denuncia per usura bancaria?
Cosa devi fare per evitare errori e difendere i tuoi diritti?

Se sei stato vittima di usura da parte della banca sappi che la sola azione civile da sola non basta in quanto molte volte è necessario procedere anche penalmente.
L’usura è prima di tutto un reato punito nel nostro ordinamento dall’art. 644 c.p. e, qualora tu sporga denuncia, l’azione penale seguirà una strada parallela a quella civile, entrambe necessarie per la difesa dei tuoi diritti.
In questo caso è bene affidarsi ad uno studio legale non solo che tratti la materia bancaria ma che pratichi anche il diritto penale visto che avrai bisogno di una tutela a 360 gradi.
La denuncia potrai sporgerla anche personalmente recandoti al Comando dei Carabinieri vicino ma sappi che quando si tratta di banche il consiglio è quello di rivolgerti, anche in questa fase, ad uno studio legale.
Infatti, come saprai, molte Procure sono solite archiviare i procedimenti penali contro gli istituti bancari e pertanto la querela che andrai a sporgere dovrà essere la più dettagliata possibile, non lasciata al caso né alla “fiducia” che le indagini vengano svolte compiutamente dalla Procura.
Una volta avviato il procedimento penale e chiuse le indagini verrà fissata una udienza preliminare dove dovrai costituirti parte civile e chiedere il dovuto risarcimento del danno all’istituto bancario o meglio a colui che la Procura avrà ritenuto essere responsabile del reato di usura: di solito il direttore della tua filiale o colui che ti ha fatto firmare il contratto di mutuo, finanziamento, conto corrente ecc.


Sappi che per costituiti parte civile dovrai farti assistere da un difensore che, munito di procura speciale, si costituirà nel processo per far valere i tuoi diritti. Come avrai già potuto intuire la costituzione di parte civile in questo tipo di processo è di essenziale importanza in quanto sarai proprio tu, tramite il tuo difensore, che dovrai dare quell’ausilio fondamentale al procuratore per sostenere l’accusa in giudizio e conseguentemente per ottenere il risarcimento del danno.
Se tu non ti costituissi parte civile lasceresti semplicemente le sorti del tuo caso in mano al procuratore di turno che potrebbe essere anche un procuratore onorario che può non solo non essere lo stesso nelle varie udienze che si svolgeranno ma che, nel migliore dei casi, avrà guardato il fascicolo che ti riguarda insieme a molti altri due giorni prima dell’udienza fissata.
Quindi il ruolo del difensore della persona offesa costituita parte civile all’interno del processo penale per usura bancaria è molto importante in quanto dovrà evidenziare al giudice la storia subita dal correntista, mettere il luce il reato commesso dall’istituto bancario anche con l’ausilio di consulenti tecnici e sottolineare e quantificare il danno subito dal proprio assistito: tutto questo non verrà mai fatto dal procuratore incaricato del processo.
Se non ti costituirai parte civile all’udienza preliminare o al più tardi nella prima udienza dibattimentale dinanzi al collegio perderai la possibilità di farlo mettendo le tue sorti in mano al caso.
Per esperienza professionale in vent’anni di professione ti posso garantire che se non ti presenterai una querela dettagliata e ben argomentata e documentata e se, poi, non ti costituirai parte civile nel processo penale contro le banche, quest’ultima avrà, prima o poi, sicuramente la meglio in quanto in questo tipo di processi non bisogna lasciare niente al caso e lottare anche di fronte a casi ben evidenti contro i c.d.”poteri forti” quali sono gli istituti bancari.

Per vedere altri video in tema di diritto bancario puoi visitare anche il mio canale su Youtube

Se Vuoi affidarmi la Tua pratica o contattarmi scrivimi a INFO@BARTOLINISTUDIOLEGALE.COM

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Prenota il tuo appuntamento online

Vai al calendario Prenota un appuntamento

Difendi i tuoi diritti

Come scegliere l’avvocato giusto per te in 5 semplici passi