Pubblichiamo le sentenze più assurde. Questa è l’idea!

Una idea di denuncia in realtà che vuole mettere in luce la responsabilità dei magistrati per le sentenze più assurde. In Italia non siamo ancora giunti ad una vera e propria responsabilità effettiva dei magistrati per il loro operato. Chiunque lavora paga dei propri sbagli. Ma forse l’unica categoria che si sottrae ancora oggi da questa regola è proprio quella dei magistrati. Basti leggere il libro ” magistrati ultracasta” di Livadiotti per rendersi conto di quali casi aberranti si siano macchiati i giudici e nonostante ciò rimanendo impuniti.

Ad oggi vi è una normativa inerente la responsabilità dei magistrati: ecco un sunto di Rai News sul punto. Ma non prendiamoci in giro però! Andate a fare una causa contro un magistrato per responsabilità del suo operato e vedrete contro quale bel muro vi scontrerete.

A ciò si aggiunga anche le lamentele spesso soffocate e sussurrate come se dirlo a gran voce fosse peccato nate da una sentenza ingiusta.Nessuno lo dice apertamente, se ne parla in camera caritatis con il cliente ma è una cosa che rimane, per così dire, tra noi.

Questo non lo ritengo giusto!

Il giudice nell’emanare la propria sentenza si prende una responsabilità, una responsabilità di aver studiato attentamente gli atti di causa, una responsabilità di aver applicato la legge o quantomeno di averla interpretata con coscienza e ciò che più conta imparzialmente, una responsabilità di emanare la sentenza IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Se il Giudice, quindi, non si è letto la causa e dice una cavolata in sentenza ciò non deve esser sottaciuto.

Ecco allora che nel nostro piccolo abbiamo deciso di aprire questa rubrica ove pubblicare le sentenze più assurde e pertanto denunciare le castronerie che si leggono molto spesso in sentenza. Oltre ad adoperarci personalmente in questo intento invitiamo anche chiunque sia privato cittadino che collega ad inviarci la sentenza assurda che provvederemo a pubblicare ovviamente cancellando i nominativi delle parti e dei rispettivi legali.

Forse questo sarà solo un sassolino lanciato in uno stagno ma speriamo che da ciò possa nascere comunque qualcosa di buono .

INVIATECI PERTANTO LE SENTENZE CHE RITENETE ASSURDE E NOI VE LE PUBBLICHEREMO