I pericoli della vita di tutti i giorni ci espongono continuamente a essere potenziali vittime di infortuni sia sul lavoro, che a casa, in stradao  in auto.In questi casi, quando ciò purtroppo accade, la persona infortunata abbisogna della massima tranquillità per il suo recupero psico-fisico demandando a chi di competenza la gestione della propria pratica risarcitoria.

In questi casi l’infortunato oltre al danno subito si trova ad iniziare una lunghissima trafila fatta di spese e di dubbi, nonchè a gestire e comprendere norme specifiche in materia sempre più di difficile interpretazione ed applicazione.

Trovarsi in balia di persone che sono specificatamente addette dalla compagnie assicurative alla liquidazione dei danni e che , spesso,non comprendono la gravità del caso posto al loro esame e che sono di difficile rintracciabilità non è certo una bella esperienza,per chi non è solito trattare quotidianamente tali problematiche.

Inoltre con l’introduzione del risarcimento diretto, procedimento tanto decantato dalle assicurazioni, in realtà si è avuto per il danneggiato un peggioramento sia in termini di quantum liquidativo sia anche dei tempi risarcitori. Se è sì vero che nel caso di danno materiale subito a causa di un sinistro stradale avvenuto in circostanze di responsabilità pacifiche ( ad es. tamponamento) si ha una celerità nella liquidazione dei danni, è anche vero che in caso di corresponsabilità e/o situazioni non proprio pacifiche attinenti alla stessa nonchè nel caso di lesioni personali, la procedura è divenuta molto più lunga, difficoltosa e laboriosa. Si pensi solamente alle modalità con cui, in base al codice delle assicurazioni, và inviata la lettera di richiesta danni e alle conseguenze che ne derivano nel caso in cui essa sia carente anche solo di uno degli elementi previsti legislativamente: si potrebbe avere un prolungamento eccessivo dei tempi risarcitori senza possibilità di poter agire giudizialmente contro la compagnia per tale lungaggine.

Inoltre ancora più problematica è divenuto oggi ottenere un congruo risarcimento visto anche le riforme avutesi con le sentenze della Corte di Cassazione S.U. n. 26972/2008, n. 26973/2008, 26974/2008 e n. 26975/2008 che hanno riformato i paramentri della risarcibilità del danno non patrimoniale.

Oggi, più che mai, è quindi necessario affidarsi, in questi casi, ad un professionista esperto in materia che possa mettere a disposizione del danneggiato tutti i servizi necessari per ottenere il giusto risarcimento del danno subito e senza anticipo di denaro.

Lo Studio Legale Bartolini ha maturato una significativa esperienza nell’ambito dell’infortunistica stradale tutelando gli interessi di privati ed istituti assicurativi ed essendo in grado di offrire ai propri clienti una assistenza completa in campo risarcitorio,fornendo al cliente una consulenza ed una gestione della pratica a 360° grazie anche all’usilio di collaboratori i quali possono redigere consulenze medico legali, perizie tecnico -dinamiche, quantificazione danni materiali ecc. Inoltre lo Studio èconvenzionato con alcune carrozzerie le quali provvederanno alla riparazione del veicolo danneggiato con riscossione del loro avere all’esito della pratica risarcitoria affidata allo Studio.

Nel caso di responsabilità civile automobilistica, le spese legali verranno rimborsate interamente dalla assicurazione obbligata al risarcimento.

Lo Studio fornisce assistenza completa in tutte le fasi della procedura, sin dal momento del sinistro, nelle trattative con la compagnia, nell’eventuale fase giudiziale e fino alla liquidazione.

L’attività risarcitoria RCA comprende: – Pratiche di risarcimento dei danni derivanti da circolazione stradale dei veicoli – Gestione stragiudiziale della pratica sinistri con le assicurazioni – Gestione delle perizie danni materiali all’auto e preventivi – Predisposizione consulenze mediche di parte (C.T.P.) – Cause giudiziarie di RCA presso le competenti sedi in tutta Italia – Contenzioso con le compagnie Assicurative per responsabilità civile in genere.

Lo Studio Legale Bartolini svolge tutte le attività necessarie ed opportune allo scopo di conseguire il risarcimento di ogni tipo di danno derivante da sinistro stradale, risarcimento danni materiali e fisici, assistenza su polizze infortuni, infortuni sul lavoro, responsabilità professionale in genere.

L’incaricato della pratica analizzerà specificatamente ogni singola voce di danno quali: danni a veicoli, danni a cose, danni a persone, invalidita’ permanente, invalidita’ temporanea totale, invalidita’ temporanea parziale, danno morale, danno esistenziale, danno alla vita di relazione, danno da diminuzione della capacita’ lavorativa, danno patrimoniale.

La consulenza e l’assistenza legale in materia di infortunistica vengono prestate al cliente sin dai momenti immediatamente successivi al verificarsi dell’evento che ha prodotto il danno.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA