CONDANNATA BANCA A CONSEGNARE TUTTA LA DOCUMENTAZIONE RELATIVA AL RAPPORTO INTRATTENUTO CON IL CORRENTISTA E ALLE SPESE LEGALI

Home » Casi risolti » CONDANNATA BANCA A CONSEGNARE TUTTA LA DOCUMENTAZIONE RELATIVA AL RAPPORTO INTRATTENUTO CON IL CORRENTISTA E ALLE SPESE LEGALI

Quando si richiede la documentazione bancaria spesso gli istituti di credito prendono tempo, alzano i costi per le copie, non consegnano ed ignorano la richiesta.

E’ quello che è accaduto a B.M.  il quale, con l’intenzione di voler far analizzare il proprio conto corrente sospettando che ci potessero essere ipotesi di usura e di commissioni illegittime addebitate dalla banca, richiedeva la documentazione alla propria banca.

L’Istituto di credito nonostante la richiesta non consegnava la documentazione cercando di prendere tempo.

B.M. si rivolgeva pertanto all’Avv. Bartolini il quale, dopo aver formalizzato la richiesta dei documenti secondo quanto dettato dalla normativa del TUB,  ricorreva in Tribunale ottenendo un provvedimento del giudice in cui si ordinava l’immediata consegna della documentazione e si condannava la banca alla refusione di tutte le spese sostenute.

Iscriviti alla newsletter

E riceverai una mail ogni volta che pubblicheremo un nuovo articolo.

Difendi i tuoi diritti

Come scegliere l’avvocato giusto per te in 5 semplici passi