Legalius

L'alleato per la difesa dei tuoi diritti

Home » Blog » Diritto Civile » Guida in stato di ebbrezza e confisca: quali casi?

Guida in stato di ebbrezza e confisca: quali casi?

 

L’articolo 186 del codice della strada, disciplina la guida in stato di ebbrezza. Nel caso in cui il tasso alcolemico accertato che sia superiore a 1,5 g per litro, viene disposta la sanzione accessoria della confisca del veicolo sempre che lo stesso appartenga al guidatore “ubriaco”.Si ricordi che guidare sotto l’influenza dell’alcol costituisce un reato penale punito con l’ammenda da €500 a €2000 qualora sia stato accertato un valore corrispondente al tasso alcolemico superiore a 0,5 ma non superiore a 0,8 g per litro; con l’ammenda da €800,00 a 3200,00 e l’arresto fino a sei mesi, qualora sia stato accertato un valore corrispondente al tasso alcolemico superiore a 0,8 e non superiore a 1,5 g per litro; con l’ammenda da € 1500,00 a € 6000,00 e l’arresto da tre mesi a un anno se il tasso alcolemico supera 1,5 grammi per litro. Le pene poi sono aumentate nel caso in cui la guida in stato di ebbrezza abbia provocato un sinistro stradale, nel caso in cui il reato sia stato commesso dopo le 22:00 e prima delle 7:00. È sempre disposta la confisca, si ripete, nel caso in cui il tasso alcolemico accertato sia superiore a 1,5. In questo caso l’unica possibilità di evitare la confisca è data dal fatto che l’appartenenza del veicolo sia di terzi rispetto al guidatore è stato trovato in stato di alterazione; in questo caso si ricordi, che proprio per aver guidato un veicolo di proprietà di terzi  sotto l’influenza dell’alcool comporta il raddoppio della sospensione della patente. Nei casi in cui invece il tasso alcolemico non superi l’1,5 g per litro non si prevede la confisca del veicolo tranne il caso in cui il mezzo non sia un ciclomotore. In questo caso infatti, l’articolo 213 sexies del codice della strada prevede che sia sempre disposta la confisca del ciclomotore e questo è stato usato per commettere un reato.  Poiché dunque guidare sotto l’influenza dell’alcol è reato, se il mezzo usato è un ciclomotore questo verrà sempre confiscato indipendentemente dal valore del tasso alcolemico riscontrato.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Prenota il tuo appuntamento online

Vai al calendario Prenota un appuntamento

Difendi i tuoi diritti

Come scegliere l’avvocato giusto per te in 5 semplici passi