Locazione: spesso prevenire è meglio che curare

Il blog dello Studio Legale Bartolini

Home » Blog » Diritto Civile » Locazione: spesso prevenire è meglio che curare

Locazione: spesso prevenire è meglio che curare.

Locazione: prevenire è meglio che curare. Questa è sicuramente una regola che proprio nelle locazioni vale più che in qualsiasi altro settore.

Ho parlato molte volte dei problemi legati alla locazione: se sei interessato ai vari argomenti ti lascio di seguito il link dove puoi leggere tutti i post riguardanti la locazione dell’immobile: leggi i post in materia di locazione

Quando si loca un appartamento spesso si hanno mille timori che possiamo sostanzialmente indicare nel timore di non essere pagati regolarmente e di vedere il proprio bene immobile non tenuto come dovrebbe.

Vi sono stati casi, non così infrequenti, in cui l’immobile è stato lasciato dall’inquilino in condizioni a dir poco pessime.

Mi ricordo un caso ove l’inquilino aveva dentro casa due pappagalli che volavano liberi dentro casa e ci si può immaginare in che condizioni venne lasciata l’abitazione. Tra sporcizia e mobili mangiati dire che era un disastro è dir poco!

L’unica via per il proprietario è stata quella di fare causa per risarcimento danni con tutte le problematiche e noie  legate ad un giudizio dovendo provare tutti i danni subiti, la responsabilità del locatore che continuava a sostenere che l’immobile gli era stato locato già mal ridotto ecc.

Locazione: ci si può tutelare in una situazione del genere?

Nel corso dei miei anni di professione, ormai non pochi, ho notato che si va quasi sempre dall’avvocato quando i cocci sono rotti. Non si ha una concezione di prevenire eventuali problemi ma bensì di riparare a problemi che si sono verificati e che magari con qualche accortezza in più si potevano evitare.

Come è noto il conduttore, quando restituisce la cosa locata, è esonerato dalle conseguenze derivanti dal deterioramento o dal consumo della cosa stessa, qualora siano riconducibili al suo uso conforme al contratto.

Un contratto redatto e studiato su misura per la tua situazione ti può risolvere molti problemi.

Ed è qui che entra in gioco la prevenzione in quanto le parti ben possono regolare in modo diverso, gli effetti della condizione in cui versa il bene al momento della riconsegna.

E’ infatti possibile inserire contrattualmente delle ipotesi specifiche per questa situazione.

Quindi un contratto redatto appositamente sulla situazione concreta e non standard può fare la differenza qualora sorgano problemi con l’inquilino.

Se vuoi una consulenza in materia di locazione scrivimi a 

info@bartolinistudiolegale.com

e sarò lieto di ascoltarti ed assisterti nel migliore dei modi

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Prenota il tuo appuntamento online

Vai al calendario Prenota un appuntamento

Iscriviti alla newsletter

E riceverai una mail ogni volta che pubblicheremo un nuovo articolo.

Difendi i tuoi diritti

Come scegliere l’avvocato giusto per te in 5 semplici passi